lunedì 10 giugno 2013

Meravigliosamente Patty, più forte della Natura

40 minuti per raccontare, cantando, 40 anni di storia: tutto è possibile se è Patty Pravo a farlo. Non curanti della pioggia torrenziale, a migliaia hanno scaldato l'atmosfera dell'Idroscalo di Milano cantando all'unisono le parole di Nicoletta, unica e vera Artista el panorama italiano ad essersi conquistata negli anni l'appellativo di "divina". 

Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival

E divinamente ha domato il palco del "Mi Ami Festival" con la naturalezza, l'ironia e la modernità che si confacciano ad una protagonista della musica da decenni sempre ai vertici.
Patty Pravo, insomma, è diventata, oltre che un nome, un sinonimo di garanzia.


Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival
Meravigliosamente Patty che nonostante il tempo avverso si dimostra più forte della natura: come un elemento naturale -l'Arte- ha saputo dissipare il diluvio, riuscendo ad illuminare ed incantare una platea così eterogenea che nemmeno studiandola sarebbe possibile replicare. 

Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival
Dai 20 ai 60 anni senza soluzione di continuità, tutti hanno vissuto, provato e gridato le canzoni di una vita: da "La bambola" a "La luna", senza dimenticare lo struggimento di "Se perdo te" o l'inno all'indipendenza "Qui e là". 


Patty Pravo: regina dell'avanguardia 40 anni fa, insostituibile forza della Natura ora. Sempre e necessariamente vestita di canzoni che sfuggono il concetto del tempo e la definizione di emozioni.

Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival
Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival
Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival
Patty Pravo on stage @ Mi Ami Festival

1 commento: