domenica 23 giugno 2013

Lionel Messi: dall'intimo alla beneficenza

Devo ammettere che mai nella mia vita avrei pensato di poter scrivere di qualcuno o qualcosa inerente il calcio ma mai dire mai. C'è da dire che, in questo caso, il protagonista di questo post l'ho conosciuto tramite le sue foto in intimo firmato Dolce & Gabbana

photo: Marco Piraccini
Dunque, ecco svelato l'arcano. Lionel Messi, il campione, è stato il vero protagonista della prima giornata di fashion week milanese in qualità di ospite di Domenico Dolce e Stefano Gabbana: problemi col fisco a parte, si sa che quando vogliono, sanno come catturare tutta l'attenzione. 


In questi anni a Milano ho capito che durante la settimana della moda.. sono forse le collezioni dei vari brand ad essere in secondo piano rispetto alle celebrità che i vari nomi della moda riescono ad attirare a sè.

photo: Marco Piraccini
Sicuramente sarà difficile, nei prossimi giorni, superare il goal messo a segno da Dolce & Gabbana. Continuo ad ignorare tutto quello che riguarda Messi tranne il fatto che in fotografia e soprattutto in slip fa miracoli: la realtà è ben più amara. 

photo: Marco Piraccini
Ad ogni modo lode al merito: il campione ha infatti incontrato mille fortunati fans (tra i quali anche io..salvo poi abbandonare la fila a pochi metri da lui per la noia che mi aveva assalito) per autografare t-shirt, libri e calendari realizzati da Dolce & Gabbana con lo stesso Lionel assoluto protagonista. 

photo: Marco Piraccini
Il tutto per beneficenza. Con prezzi che andavano dalle 30 alle 200 euro, il materiale prodotto e venduto era, a mio parere, di un'imbarazzante qualità e gusto ma tant'è: di fronte alla volontà di far del bene è tutto lecito. Insomma: in che squadra gioca Messi?
photo: Marco Piraccini
photo: Marco Piraccini
photo: Marco Piraccini
photo: Marco Piraccini

Nessun commento:

Posta un commento