lunedì 1 aprile 2013

L'amore con Arisa è un'altra cosa


Canta "Amami", come titola il suo ultimo tour, e ascoltandola verrebbe da chiedersi come possa essere possibile il contrario. Un concerto di Arisa è più un'esperienza sensoriale che uno spettacolo: inevitabilmente si è catapultati in una dimensione nella quale la sensibilità parla a stretto contatto con un'adesione alla realtà, alla verità di se stessi, da risultare fortemente emozionale e a tratti surreale.

Arisa live @ Amami Tour
photo: Marco Piraccini
Arisa, la sua voce, la sua band, incantano in una miscela di suoni e suggestioni fuori dal tempo: è così che i brani portanti del repertorio "ariasiano" si fondono con naturalezza a cover leggendarie che spaziano dai R.E.M. sino ad arrivare a Raffaella Carrà con un omaggio sentito e dovuto nella sua terra, Bellaria, che ieri sera ha ospitato l'"Amami Tour" registrando il pienone.

Arisa live @ Amami Tour
photo: Marco Piraccini
Di emozioni, di sensazioni, di un freddo reso caldo dalla voce di Arisa e dalla sua voglia di essere prima di tutto se stessa piuttosto che personaggio o costruzione artistica.


Ed è così che "La notte" è diventata tiepida, colma di luce e sorrisi: tutti elementi facenti parte di Arisa e della sua verità. Messa in musica.

Arisa live @ Amami Tour
photo: Marco Piraccini
Arisa live @ Amami Tour
photo: Marco Piraccini
Arisa live @ Amami Tour
photo: Marco Piraccini

Nessun commento:

Posta un commento