giovedì 1 agosto 2013

Le "visioni" di Amanda Lear

Niente più di un'opera d'arte può e deve essere esposta in una galleria. Non è difficile, dunque, capire perché la prestigiosa Art Gallery di Milano abbia invitato Amanda Lear nei propri spazi organizzandone una mostra di quadri concepiti e creati dall'estro dell'artista stessa. 

Amanda Lear: "Visioni" @ Milano Art Gallery
photo: Marco Piraccini
Ma anche senza quadri Amanda Lear andrebbe protetta e messa in risalto sotto le luci di un museo: già, perché è difficile concepire la potenza di una persona nella quale e per la quale l'intelligenza, l'ironia, il talento e la bellezza sono direttamente proporzionali. 

Amanda Lear: "Visioni" @ Milano Art Gallery
photo: Marco Piraccini
Ma Amanda è così: protagonista su un palcoscenico, provocante in sale di registrazione, geniale di fronte ad una tela bianca. "Visioni" è il titolo del vernissage in cartellone a Milano sino alla fine di agosto: una mostra nella quale la divina (come titola la sua nuova pièce teatrale) Lear si racconta attraverso i colori, le sfumature, le idee e le percezioni che caratterizzano il suo modo di vedere la vita e di approcciarsi ad essa. 

Amanda Lear: "Visioni" @ Milano Art Gallery
photo: Marco Piraccini
Con fantasia, certo, ma anche con tanta forza, decisione: lo dimostrano i suoi dipinti nei quali si passa da colori tenui, dolci, al tratto forte e permanente che delinea, tra le varie, "La pantera". Emblematica è anche la "figlia dei fiori", come si autodefinisce Amanda stessa, che vede nascere una variopinta flora dai capelli, o lo splendido Jimi Hendrix, così serio ma al contempo sereno poiché incorniciato da una cascata di colore.




Amanda Lear che non sfigura in una mostra, Amanda Lear che ci tiene a spiegare il significato delle sue opere, Amanda Lear che si racconta rendendoci partecipi della sua storia più simile ad una favola che alla vita. Ma, dopotutto, non ho forse detto in apertura che Amanda è molto più di ogni possibile definizione? 

Amanda Lear: "Visioni" @ Milano Art Gallery
photo: Marco Piraccini
Amanda Lear and Elio Fiorucci: "Visioni" @ Milano Art Gallery
photo: Marco Piraccini
Amanda Lear: "Visioni" @ Milano Art Gallery
photo: Marco Piraccini




1 commento: