sabato 6 luglio 2013

La notte tinta di musica rosa

E' bellissimo festeggiare il capodanno in piena estate: con la Notte Rosa è possibile. Sia lodata la Romagna che da anni organizza un evento in grado di catalizzare l'attenzione di milioni di turisti proponendo un festeggiamento continuo lungo tutta la sua riviera nel corso del quale è la musica in tutte le sue manifestazioni ad essere protagonista. 

Paola & Chiara
photo: Marco Piraccini
A Cesenatico è stata Radio Bruno a lanciare la sfida portando in scena un concertone promosso a pieni voti. Non tanto per il cast proposto quanto per la varietà della musica suonata e cantata: non c'è niente di più curativo, in un momento come questo, della dimensione quasi onirica che le note riescono ad evocare; nel momento in cui migliaia di persone cantano all'unisono i successi di ieri, quelli di oggi e di domani, è impossibile pensare a qualcosa se non al bello, al sollievo. 

Dolcenera
photo: Marco Piraccini
Dunque ben venga la grinta di una ritrovata Dolcenera, magnetica nel suo look lesbo-chic, che riproponendo i suoi successi ha toccato le corde più profonde degli animi con una più che mai sentita “Com'è straordinaria la vita” (a dispetto di quel che stiamo vivendo), in attesa del nuovo album di inediti in arrivo a fine anno. 

Baby K
photo: Marco Piraccini
Felicissimo di aver scoperto l'energia della giovanissima rapper Baby K, davvero trascinante sul palco ed un concentrato di vitalità ed entusiasmo al di fuori, artista che senza l'opportunità concessami dalle Notte Rosa avrei probabilmente ignorato. 

Ron
photo: Marco Piraccini
Capita anche che talenti in erba come Greta, appena partorita da “Amici”, si alternino ai grandi classici di cantautori come Ron, Arianna direttamente dall'America (…..), ai tormentoni firmati dal geniale -e davvero bello- Antonio Maggio, grande e forse unica scoperta artistica di spessore di questo 2013, e ancora Antonella Lo Coco (unica nota positiva di X-Factor degli ultimi anni) e il suo "Cuore scoppiato". 

Antonio Maggio
photo: Marco Piraccini
Non c'è estate, però, senza divertimento, senza il ballo, senza la forza trascinante di canzoni che impediscono l'immobilità e ti costringono a cantare, a divertirti: ecco il caso di Paola & Chiara, sempre bellissime ed impeccabili nel loro riuscire a sdoganare i limiti del buonismo artistico italiano in favore di un'internazionalità che in pochi sanno osare. 

Paola & Chiara feat. Razza Krasta
photo: Marco Piraccini
Con loro, con le loro hit, per me si è conclusa un'altra grande esperienza: con tanta gioia dentro, con la consapevolezza che in ogni sorriso incontrato nel pubblico si nasconde una speranza.. con la certezza che nonostante le difficoltà che le circostanze impongono all'animo.. se tutto finirà, noi divertiamoci.

Antonella Lo Coco
photo: Marco Piraccini

Dolcenera
photo: Marco Piraccini
Greta
photo: Marco Piraccini
Antonio Maggio
photo: Marco Piraccini
Baby K
photo: Marco Piraccini
Chiara Iezzi
photo: Marco Piraccini
Paola Iezzi
photo: Marco Piraccini

Nessun commento:

Posta un commento