venerdì 12 luglio 2013

E io penso a... Spagna

E' sempre bello tornare a casa. Lo è ancora di più quando è estate e, da una grande città, si torna al mare. Per non parlare, poi, di quando a poche centinaia di metri da casa tua il comune ha deciso di organizzare un concerto celebrativo degli anni '80... proprio la sera in cui torni. E che dire del momento in cui, già beato per l'aria fresca che arriva dal mare, felice perché i tuoi sensi si riappropriano delle natie radici, scopri che sta per esibirsi chi, più di ogni altra, ha fatto da colonna portante agli ultimi 20 anni della tua vita? 

Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini
Insomma, per tutta questa serie di motivi così come per la bellezza di ascoltare e fotografare chi ami, nuovamente nel giro di poche settimane mi sono imbattuto in Ivana Spagna, nella cantante ma ancor più persona che ha influenzato i miei pensieri, le mie idee, la mia formazione (nel bene e nel male: a lei attribuisco la mia cocciutaggine ma soprattutto la mia pazienza -arma a doppio taglio) dall'infanzia ad ora. I

Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini
n lei, nelle sue canzoni, nel suo mondo fatto di amore ma anche di divertimento, nelle sue solitudini da cui trarre forza, creatività, da quei silenzi che divengono musica, da quelle musiche che poi si trasformano in inni sino a far parte integrante di te, del tuo agire, del tuo pensare. Volendo o nolendo. 

Spagna & Dora Moroni @ I Love City
photo: Marco Piraccini
In lei e nelle persone che grazie a lei sono diventate tasselli magnifici e preziosi di una vita: le amicizie vere, quelle che nascono, esplodono, si sgretolano per poi rifiorire e prendere nuovamente vita come moderne arabe fenici. Io, lei, i sorrisi, talvolta le chiacchere ("Lo sai che sei identico a Gabriel Garko?" mi ha detto: non fosse perché sono conscio della sua bontà penserei in una colossale presa in giro!), gli amici, la musica.. tutta quella "gente come noi" e che come noi vive di sogni e per i sogni, aggrappandosi ad ali di illusioni. Noi che siamo prigionieri liberi... ma sempre e comunque "donne facili" desiderose di vivere di emozioni.

Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini
Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini
Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini
Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini
Spagna live @ I Love City
photo: Marco Piraccini

2 commenti:

  1. Bellissime parole, quoto in tutto!!

    Stefano Ferrari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefano!!!! scrivo quel che sento.. mi rende felice la condivisione!!!

      Elimina