venerdì 25 gennaio 2013

Carràmba, che Voice!

E fu così che il miracolo si concretizzò: ieri ho visto per la prima volta in vita la santissima Raffaella Carrà in azione! Dopo anni di lontananza dagli schermi, colei che E' la tv, lo spettacolo, l'intrattenimento fatto a persona, è tornata: e lo ha fatto a cinque minuti da casa mia. 

i coach di "The Voice of Italy"
Raffaella Carrà, Noemi, Piero Pelù e Riccardo Cocciante formano la squadra di vocal coach di "The Voice of Italy" che ha visto fare ieri sera negli studi Rai di Milano il gran debutto per la prima registrazione delle blind auditions, atto, questo, che ha sequestrato noi spettatori presenti dalle 18 alle 2 del mattino con tanto di minacce nemmeno troppo velate nel caso in cui, dopo duecentonovanta ore, esprimessimo il desiderio di tornare a casa. Tant'è. Ne è valsa la pena, eccome. 
me and Raffaella Carrà
Ancora l'adrenalina è a mille. La puntata inizia col botto: i 4 giudici sul palco, uno stage degno della miglior Madonna per intenderci, cantare live "Viva la vida": ebbene si, Raffaella Carrà canta e si dimena portando all'orgasmo ognuno di noi che nient'altro vogliamo se non vederla dar sfogo alla sua follia ed innata gaia esuberanza.
Agghindata in un completo di pelle e swarovski, guanti da biker e bracciali borchiati come se non ci fosse un domani, Raffaella ci introduce nel fantastico mondo di "The Voice": una quantità illimitata di giovani talenti pronti ad esibirsi alle spalle dei giudici non influenzabili, dunque, dall'aspetto quanto solo e soltanto dalla bravura. 

Noemi ha festeggiato ieri, dopo la mezzanotte, il suo compleanno in studio!
Nel 90% dei casi sono state tutte stupende voci: complimenti a chi ha fatto i casting perché ieri sera sembrava di assistere ad un concerto di professionisti e non di debuttanti. Noemi e Raffaella sono le coach più quotate, terzo ma quasi a parità di merito un liftato Piero Pelù mentre in disparte rimane Riccardo Cocciante, nota dolente dello show. 

me and Riccardo Cocciante
Non si capisce nulla di quello che dice.. quando lo dice: farfuglia e per la maggior parte del tempo non sembra in linea o sintonia con gli altri giudici invece piuttosto affiatati e divertenti. 

me and Fabio Troiano, conduttore dello show
Raffaella dimostra di essere assai gaia nell'animo tanto da aver fatto ottime scelte pur senza utilizzare la vista: il suo radar è ben funzionante e presto, con la messa in onda delle puntate, vedrete il perché.

welcome to "The Voice"

Nessun commento:

Posta un commento