martedì 11 settembre 2012

Venezia: la magia del tappeto rosso



Il Festival del Cinema di Venezia mi ha sempre regalato immense soddisfazioni e sorprese: da quando, la prima volta, ci andai perché prevista Christina Aguilera e al suo posto incontrai Angelina Jolie, sino al red carpet di Madonna lo scorso anno ed alla cerimonia di apertura di 10 giorni fa alla quale ho assistito contro ogni previsione ed aspettativa. 

Kate Hudson @ Venice Film Festival
Inutile: quel tappeto rosso rende tutti bellissimi. Tranne pochissimi casi, leggasi Daniela Santanché con un'acconciatura che imitava Alien, tutti i protagonisti del red carpet veneziano sono piccole opere d'arte incorniciate di rosso pronte a regalare sogni e, perché no, bellissimi sorrisi da immortalare.

Naomi Watts @ Venice Film Festival
Il più bello di quest'anno è stato senza dubbio quello della simpaticissima Kate Hudson, vera protagonista della passerella, anche se l'espressione che ho preferito è stata quella di una delle mie attrici del cuore, Naomi Watts, che con labbra serrate e sguardo penetrante mi ha davvero provocato uno shock. Anche perché NON sapevo ci sarebbe stata pure lei. 

Laetitia Casta @ Venice Film Festival
Ci ho messo un pò a riconoscere la splendida Laetitia Casta: con un abito stupendo, sexy ed ammaliante, la modella-attrice mi è apparsa molto più matura, cambiata, più donna; bellissima davvero.. così diversa da tutte le altre. 

Isabella Ferrari @ Venice Film Festival


Ho amato la presenza sempre importante e incantevole di Isabella Ferrari, riso di fronte alle pose da diva di una dimagritissima Valeria Marini, onnipresente su quella passerella, che nonostante sia lontana anni luce dal ricoprire il ruolo di attrice vi è comunque più vicina rispetto alla collega -davvero bellissima- Fiammetta Cicogna, per fortuna soltanto sorridente ma zitta. Anche questa è la magia del tappeto rosso.
Valeria Marini @ Venice Film Festival
Fiammetta Cicogna @ Venice Film Festival
Kasia Smutniak @ Venice Film Festival
Violante Placido @ Venice Film Festival
Bob Sinclair @ Venice Film Festival

Nessun commento:

Posta un commento