domenica 28 ottobre 2012

Quante parole in una sola: Oxa

Sono rari i casi in un nome o un concetto riescono ad assumere la connotazione di garanzia: per me lo è la musica, per me lo è da sempre Anna Oxa


Ieri sera nella storica cornice dei Magazzini Generali si è concluso "I grandi successi in tour" occasione, questa, per poter rivivere sulla propria pelle le emozioni di 35 anni di carriera: un percorso, una strada nella quale tanti di noi sono nati, sulla quale in tanti siamo cresciuti, ci siamo persi, ritrovati. Anna è questo: l'immenso, il suo contrario, la certezza e il dubbio. 

Anna Oxa live in Milan
photo: Marco Piraccini
E' una comunicatrice nata: esprime l'emozione dando vita alle note quasi come non facesse fatica poiché il suo dono è lì per essere vissuto, trasudato, captato e filtrato. 



Anna Oxa sa gridare col silenzio così come zittire cantando: per questo e per altri mille motivi non è necessario comprenderla, definirla... lei e la sua Arte vanno semplicemente vissute. 

Anna Oxa live in Milan
photo: Marco Piraccini
"Quante parole in una sola" canta insieme al suo pubblico adorante: per questo, secondo me, è necessario dire Oxa per aver espresso un concetto che vale più di mille parole. O brividi.

Anna Oxa live in Milan
photo: Marco Piraccini
Anna Oxa live in Milan
photo: Marco Piraccini

Nessun commento:

Posta un commento