mercoledì 22 agosto 2012

Madonna, je t'aime

Dopo un mese esatto ritorno a scrivere: mi ci è voluto un miracolo per riportarmi a Milano, seppur per poche ore. Questo miracolo si chiama Madonna. Non ci sono tante parole per poterla descrivere: basti dire che Lei è storia, che in lei convivono il passato, il presente ed il futuro e che a lei sono legati i momenti musicali più importanti degli ultimi 30 anni. 

MDNA live in Nice
Madonna è tutto: un'Artista che respira l'arte, un'imprenditrice, un'attrice, una cantante ma, ancor di più, un miracolo. Bisogna vederla, Madonna, per poter apprendere cosa significhi quello che fa, che agisce e che canta: incontrare i suoi occhi, catturarne l'amore, la passione, avvertire sulla pelle tutta l'adrenalina dovuta a chi ha fatto della sua vita un capolavoro e reso noi spettatori di ciò che, altrimenti, non avremmo saputo esistere, possibile. 

MDNA live in Nice
Ieri sera a Nizza si è chiusa la parentesi europea del suo "M.D.N.A. World Tour": Madonna ha reso unica la serata condividendo col suo adorante pubblico non solo amore e devozione ma anche e soprattutto verità.


Madonna non ha paura di essere se stessa e si mette a nudo, talvolta anche nel senso letterale del termine -potendoselo permettere-, cantando la sua anima, la sua rabbia, la sua indignazione.

MDNA live in Nice
"In questi mesi in Europa ho potuto vedere cose bellissime ma anche bruttissime che non avrei mai pensato di incontrare in certi contesti. L'intolleranza sta facendo affondare questa barca: siamo tutti degni di amore e rispetto nello stesso, identico modo" ha detto la Ciccone mostrando ancora una volta coraggio e desiderio di rivoluzione. 


Madonna la cantante, dunque, ma anche Madonna la persona che ha saputo conquistare il mondo partendo dal rispetto per se stessa e l'impossibilità di accettare come impossibili le sfide

MDNA live in Nice
"I'm addicted to your love" canta ad un certo punto dello show e, sì, ognuna delle persone che sera dopo sera riempe gli stadi per ammirarla si può dire dipendente da lei e dall'amore nei suoi confronti. Miracolo Madonna: come tale, non si improvvisa ed è irripetibile

MDNA live in Nice
me "and" The Queen!

2 commenti:

  1. trovo vergognoso , che maNonna quasi 60enne mi metta a confronto con una ragazzi di 25, cosa crede di fare? Pensa che comportandosi così, i suoi fan l'amino di piu? non credo... leì è, lei è stata lei sarà...non lo metto in dubbio...
    ma c'è spazio anche per altro...
    lunga vita a Madonna quindi e anche al suo chirurgo plastico.!

    P.L

    RispondiElimina
  2. mah. che c'entra l'età? concordo sul fatto che una come lei non debba temere confronti con niente e nessuno..ma da fan e soprattutto osservatore ho trovato ironico questo "tributo" a Gaga!

    RispondiElimina