sabato 16 maggio 2015

L'Italia ha l'X-Factor. Parola di Simon Cowell.

L'Italia ha l'X-Factor. O, comunque, la versione italiana del format è la migliore al mondo. Patriottismo?! No. Parola di Simon Cowell, il padre del talent, che ieri ha presenziato alla conferenza stampa della nuova stagione di "X-Factor" osannando i giudici ed i talenti sino ad ora emersi.

Simon Cowell, Alessandro Cattelan, Fedez, Skin, Mika, Elio
New entry del programma, la pantera rock Skin (bellissima, lasciatemelo dire) che si va quindi ad aggiungere al ritrovato (ed antipatico) Elio, ad un sempre più acclamato Fedez e alla punta di diamante del talent, Mika.

Mika
Concentrato di talento, eleganza, intelligenza e diplomazia, è proprio il cantante inglese a dare lezioni di stile incarnando esattamente tutto quello che "X-Factor" va cercando: qualcuno che sappia Cantare (con la C maiuscola, appunto), che sappia stare al proprio posto brillando di luce propria prima ancora che di quella dei riflettori o degli effetti speciali.

Skin
Già, perché il talento lo si ha oppure no ma, soprattutto, Personaggio lo si è nel dna e non è una parte che si può recitare. Che l'X-Factor migliore al mondo sappia davvero compiere questo miracolo, Cowell? Speriamo.

Alessandro Catelland
Elio
Fedez
Fedez, Skin, Mika, Elio
Simon Cowell
Simon Cowell e Mika
Skin

Nessun commento:

Posta un commento